:::: Disegna il tuo Futuro ::::

PROGETTO ORIS 2013/14

Nell’anno scolastico 2013/14 il progetto  ha cambiato struttura: sono rimasti, come per il passato i seminari di orientamento informativo mentre i moduli formativi sono stati sostituiti con sportelli di orientamento individuale.

SEMINARI ORIENTAMENTO INFORMATIVO

Periodo: ottobre-dicembre: 
Incontri informativi rivolti agli studenti delle classi terze con l’obiettivo di far conoscere la riforma della scuola superiore e illustrare le opportunità formative del territorio. Gli incontri sono realizzati dai funzionari dell’Ufficio istruzione e sviluppo progetti direttamente presso le singole istituzioni scolastiche del territorio.

Periodo: novembre (nel corso del salone Orientamenti): 
Incontri informativi rivolti ai genitori degli studenti delle classi terze con l’obiettivo di far conoscere la riforma della scuola superiore e illustrare le opportunità formative del territorio. Gli incontri si svolgeranno all’interno del Salone Orientamenti (guarda gli orari sulla pagina di Orientamenti) in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale

Periodo: marzo-giugno: 
Incontri informativi rivolti ai genitori degli studenti delle classi seconde con l’obiettivo di far conoscere la riforma della scuola superiore e illustrare le opportunità formative del territorio al fine di anticipare una riflessione sulla scelta formativa che i propri figli dovranno intraprendere l’anno successivo.

L’incontro con i genitori  si configura come un’introduzione al progetto che si svilupperà nelle classi terze l'anno successivo.

Gli incontri saranno curati dall’Ufficio Istruzione in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale e si svolgeranno, per quanto riguarda il Comune di Genova, presso i Municipi, mentre per il territorio provinciale sono previsti 6 incontri (Tigullio, Valle Stura, Valle Scrivia, Val Trebbia, Cogoleto/Arenzano, Golfo Paradiso)

SPORTELLI DI ORIENTAMENTO INDIVIDUALE

La Provincia di Genova ha assegnato a ciascun Istituto Comprensivo che ha aderito al progetto un servizio di sportello di orientamento, destinando agli esperti orientatori un numero di ore proporzionali alla popolazione scolastica frequentante le classi terze.

Le ore di sportello sono curate da esperti orientatori che la Provincia di Genova ha già provveduto ad individuare