Operatore della ristorazione

Offerta formativa | Studiare dopo le medie » Istruzione e formazione professionale » Operatore della ristorazione

IeFP - Operatore della ristorazione

L'Operatore della ristorazione interviene, a livello esecutivo, nel processo della ristorazione con autonomia e responsabilità limitate a ciò che
prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività.
La qualificazione nell'applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere, a seconda dell’indirizzo, attività relative alla preparazione dei pasti e ai servizi di sala e di bar con competenze nella scelta, preparazione, conservazione e stoccaggio di materie prime e semilavorati, nella realizzazione di piatti semplici cucinati e allestiti, nel servizio di sala.
L’operatore della ristorazione è in grado di:

  • Definire e pianificare le fasi delle operazioni da compiere sulla base delle istruzioni ricevute e del sistema di relazioni
  • Approntare strumenti, attrezzature e macchine necessari alle diverse fasi di attività sulla base delle procedure previste e del risultato atteso
  • Monitorare il funzionamento di strumenti, attrezzature e macchine, curando le attività di manutenzione ordinaria
  • Predisporre e curare gli spazi di lavoro, eseguendo le operazioni di pulizia, al fine di assicurare il rispetto delle norme igieniche e di contrastare affaticamento e malattie professionali
  • Effettuare le operazioni di preparazione per la conservazione e lo stoccaggio di materie prime e semilavorati alimentari in conformità alle norme igienico-sanitarie
  • Scegliere e preparare le materie prime e i semilavorati secondo gli standard di qualità definiti e nel rispetto delle norme igienico -sanitarie vigenti

In esito all'indirizzo “Preparazione pasti”, è inoltre in grado di:

  • Realizzare la preparazione di piatti semplici, secondo gli standard di qualità definiti e nel rispetto delle norme igienico-sanitarie vigenti

In esito all'indirizzo “Servizi di sala e bar”, è inoltre in grado di:

  • Predisporre la comanda/ordine, secondo lo standard aziendale richiesto
  • Servire in sala pasti e bevande nel rispetto delle norme igienico-sanitarie vigenti
  • Somministrare bevande, gelati, snack, prodotti di caffetteria e pasticceria nel rispetto delle norme igienico-sanitarie vigenti
Propedeutico a: 

L'operatore potrà inserirsi in qualità di preparatore pasti potrà trovare impiego in ristoranti e alberghi all'interno dell'organico di cucina (brigata di cucina), in affiancamento a Cuochi, Cuochi Capo Partita o Cuochi Unici.

L'operatore della ristorazione - servizi di sala e bar, potrà lavorare in tutte le strutture alberghiere, ristorative e bar, anche di grado elevato, in Italia o all'estero. Dopo aver acquisito esperienza ed autonomia, potrà gestire, in qualità di lavoratore autonomo, un bar o caffetteria.

Proseguimento degli studi
L'operatore può:

  • frequentare il quarto anno dell'IeFP ed acquisire la qualifica di Tecnico di cucina o di Tecnico dei servizi di sala e di bar in base all'indirizzo prescelto;
  • accedere al Biennio conclusivo (IV e V anno) del percorso quinquennale Enogastronomia e ospitalità alberghiera dell'istituto professionale con esame di stato per conseguire il diploma professionale e potere quindi accedere alla formazione di livello universitario.