Operatore di impianti termoidraulici

Offerta formativa | Studiare dopo le medie » Istruzione e formazione professionale » Operatore di impianti termoidraulici

IeFP - Operatore di impianti termoidraulici

L'operatore di impianti termo-idraulici interviene, a livello esecutivo, nel processo di impiantistica termo-idraulica con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività.
La qualificazione nell'applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività relative alla posa in opera di impianti termici, idraulici, di condizionamento e di apparecchiature idro-sanitarie, con competenze nell'installazione, nel collaudo, manutenzione e riparazione degli impianti stessi.

L'operatore di impianti termo-idraulici è in grado di:

  • leggere il disegno tecnico e gli schemi di costruzione di un impianto termoidraulico
  • riconoscere i componenti e le caratteristiche tecnologiche e funzionali degli impianti idrotermosanitari, di condizionamento e delle relative strumentazioni
  • capire i guasti e riparare gli impianti e/o apparecchiature
  • organizzare le fasi di lavoro, rispettando tempi e metodi ed utilizzando strumenti di lavoro appropriati
  • identificare materiali e apparecchiature adatte alla struttura su cui si interviene ed alle relative norme
  • effettuare calcoli riferiti al fabbisogno termico
  • costruire manufatti in lamiera per la protezione degli edifici edili dalle acque piovane (grondaie, cantonali ecc.) ed installarli
  • valutare il rapporto tra prezzo e qualità in funzione dei materiali e dell'impianto
  • verificare la tenuta degli impianti idrotermosanitari, di distribuzione del gas e di condizionamento in base alle norme di sicurezza
  • organizzare la gestione di materiali ed attrezzature
Propedeutico a: 

L'operatore potrà inserirsi in aziende artigiane che si occupano dell'installazione e riparazione degli impianti in edifici e abitazioni private, oppure in aziende per la manutenzione di impianti di distribuzione fluidi (termosifoni, condizionatori, climatizzatori) o avviare un'attività artigianale autonoma.

Proseguimento degli studi
L'operatore può:

  • frequentare il quarto anno dell'IeFP ed acquisire la qualifica di Tecnico degli Impianti termici;
  • accedere al Biennio conclusivo (IV e V anno) del percorso quinquennale Manutenzione e assistenza tecnica dell'istituto professionale con esame di stato per conseguire il diploma e potere quindi accedere alla formazione di livello universitario.