:::: Disegna il tuo Futuro ::::

Contributi per il merito scolastico

ll "Piano Regionale per il diritto allo studio del sistema scolastico e formativo - anni 2008/2010", della Regione Liguria demandava alle Province l'istruzione e la formulazione delle graduatorie degli aventi diritto al Contributo per il merito scolastico. Nelle Modalità Operative, rese disponibili alle famiglie assieme al modulo di domanda, al punto "Formulazione della graduatoria", la Regione specificava che "L'attribuzione dei contributi viene effettuata scorrendo la graduatoria in senso decrescente. La Regione, compatibilmente con le risorse finanziarie disponibili, definisce il punto omogeneo delle graduatorie delle Province fino al quale procedere alla devoluzione del contributo."

Approvata con Provvedimento Dirigenziale n. 7560 del 07/12/2010, la graduatoria relativa all'anno scolastico 2009/10 è stata dalla Provincia di Genova messa tempestivamente a disposizione dei richiedenti il contributo su questo sito.

Successivamente, con il Decreto Dirigenziale n. 60 del 13/01/2011, la Regione Liguria ha reso noto che "le risorse disponibili non consentono di erogare il contributo gli studenti che hanno ottenuto una media dei voti compresa tra 8,1 e 8,30 incluso", individuando nel valore 8,31 la media dalla quale procedere alla devoluzione dei contributi agli studenti aventi diritto.

Per tale motivo i 321 studenti la cui media è compresa tra 8,1 e 8,3, pur avendo raggiunto la media minima dei voti necessaria per l'inserimento in graduatoria, non potranno ricevere il contributo richiesto.

In allegato:

  • la graduatoria relativa all'anno 2010
  • il "Piano Regionale per il diritto allo studio del sistema scolastico e formativo - anni 2011/2013"

Per quanto riguarda l'anno 2011 non è stata ancora prevista la riedizione del contributo.